Logo_AIMSC_Orizontale_Rettangol

29 giugno ore 18:30 - Futurismo e scrittura anarchica. Corsivi, grassetti, maiuscole, inchiostri colorati. Una rivoluzione tipografica!

FUTURISMO E SCRITTURA ANARCHICA. Una rivoluzione tipografica!
La rivoluzione tipografica futurista inizia nel 1912 quando Filippo Tommaso Marinetti compone le prime “parole in libertà”. La scrittura diventa grafica, orchestra colori, rumori e suoni. Combina i materiali delle lingue e dei dialetti. Le formule aritmetiche e geometriche. Le parole vecchie, deformate, nuove… La scrittura futurista obbliga a entrare negli obiettivi del narratore, a guardare e a visualizzare, più …
facebook twitter youtube instagram linkedin website